Sorella Ida

Si chiama Ida e assomigliava a un lemure. E' il fossile di 'Adapide' di 47 milioni di anni (Eocene) mostrato al museo di storia...



Si chiama Ida e assomigliava a un lemure. E' il fossile di 'Adapide' di 47 milioni di anni (Eocene) mostrato al museo di storia naturale di New York dopo le prime anticipazioni di circa dieci giorni fa. E' considerato l'anello di congiunzione mancante tra l'uomo e la scimmia ed e' stato scoperto in Germania vicino Francoforte. E' un esemplare di 'Darwinius masillae' le cui le ossa fossilizzate sono stati trovati nella cava di Messel . (La Repubblica)
Giustifica
(Foto tratta da Questo sito)

In effetti,nei corsi di Paleontologia all'Università i professori spiegano che la "teoria del gradualismo filetico" (che si basa sulla graduale,lenta trasformazione di una specie in un'altra) è stata sempre più contestata nel corso degli anni,vista la grande difficoltà di ritrovamento di fossili che testimoniano le supposte modificazioni graduali. Sempre più studiosi hanno invece sostenuto la "teoria degli equilibri punteggiati" di Eldredge e Gould,che prevede "una rapida,geologicamente istantanea,speciazione allopatrica ed una successiva fase di stasi delle specie che si prolunga per tutta la loro esistenza" (da "Introduzione alla paleontologia" S. Raffi - E.Serpagli);è dunque lo stesso meccanismo di speciazione che determina il mancato ritrovamento di anelli di transizione,e non una scarsa documentazione paleontologica. Il meccanismo di evoluzione sarebbe piuttosto rappresentabile come un "cespuglio" i cui rametti raffigurano molteplici speciazioni ed estinzioni :il modello lineare è,insomma,largamente superato (per quanto persista radicato nelle convinzioni di molti).

Dunque,più che l'anello mancante,Ida potrebbe essere il progenitore comune a scimmie e uomini. Indiscussa è,ovviamente,la portata della scoperta scientifica.

Viene da chiedersi come la notizia sia stata accolta nel Kansas; un'ulteriore prova alla teoria evoluzionistica scardinerà il mito del creazionismo come teoria scientifica?




Profilo dell'autore

HYBRIS: femmina (ma non troppo), geofisica di professione, scrivo per diletto. Chi mi ispira? Da Nietzsche a Voltaire, dal Maestro - quello finnico - a King, passando per tutti i piccoli grandi eroi della porta accanto che rendono questo mondo migliore. Amo: il culture shock, il fango e le stelle, i concerti, le avventure ed i posti inesplorati, l'incertezza, l'umiltà superba di chi ha cuore e menti grandi, gli animi caparbi.

Posta un commento Default Comments

emo-but-icon

Seguici!

Hybris&Joshua. Powered by Blogger.

HOT

NEW

Translate this blog!

Visite Totali

Mappa Visitatori

item
"