Ci conosciamo?



Ho paura di perdere la mia oscurità. La genuinità prospera solo al buio. Come il sedano.
(Huxley)


Non è una danza macabra di maschere, non cadete nel tranello. E' il grammofono delle nostre idee ed aspirazioni, lo specchio dei più profondi arzigogoli della nostra indole. Siamo quello che siamo nel mondo virtuale. Nessuno costringe nessuno ad esibire in pubblico la propria persona, i più sciocchi pensieri, le patetiche pretese di poter giudicare questo e d'esser migliore di quest'altro.
Hai scelto tu di giocare, hai accettato regole che avresti potuto rifiutare, ma non l'hai fatto perché dentro di te smaniavi all'idea di poter essere finalmente quello che hai sempre desiderato di essere: hai abbandonato la tua maschera proprio nel momento in cui sei approdato nell'isola in cui vigono norme diverse dal mondo reale e molte più cose sembrano essere lecite.

Profilo dell'autore

HYBRIS: femmina (ma non troppo), geofisica di professione, scrivo per diletto. Chi mi ispira? Da Nietzsche a Voltaire, dal Maestro - quello finnico - a King, passando per tutti i piccoli grandi eroi della porta accanto che rendono questo mondo migliore. Amo: il culture shock, il fango e le stelle, i concerti, le avventure ed i posti inesplorati, l'incertezza, l'umiltà superba di chi ha cuore e menti grandi, gli animi caparbi.

Posta un commento Default Comments

emo-but-icon

Seguici!

Hybris&Joshua. Powered by Blogger.

HOT

NEW

Translate this blog!

Visite Totali

Mappa Visitatori

item
"