Hai mandato il tuo nome su Marte? Il 4 dicembre si parte!

Non ho avuto modo di parlarne sul blog (e me ne scuso), ma un po' di tempo fa la NASA aveva lanciato l'iniziativa ' Send your ...



Non ho avuto modo di parlarne sul blog (e me ne scuso), ma un po' di tempo fa la NASA aveva lanciato l'iniziativa 'Send your name to Mars'.

Per chi non ne fosse a conoscenza: la NASA si è imposta una missione alquanto ambiziosa, che prevede di mandare esseri umani sul pianeta rosso nel futuro. Per pubblicizzare l'evento ha offerto a tutti la possibilità di mandare il proprio nome su Marte: semplicemente compilando una banale scheda, ci si assicurava il proprio posticino su un minuscolo microchip installato nel modulo Orion, oltre ad un bel biglietto da esibire con soddisfazione:

www.nasa.gov


Per coloro che hanno aderito all'iniziativa: il microchip sarà inviato già nel primo volo di test (EFT-1) del modulo, previsto per dopodomani 4 dicembre.
Il test, che non prevede astronauti a bordo, servirà a mettere sotto torchio Orion: dopo aver completato un'orbita attorno alla Terra, il modulo verrà inserito su un'orbita fortemente ellittica (apogeo di 3200 miglia, circa 6000 Km) e viaggerà attraverso le fasce di Van Allen (caratterizzate da una intensa radiazione elettromagnetica). Completata la seconda orbita, Orion rientrerà sulla Terra ad una velocità di circa 32000 Km/h: nel corso del rientro, che secondo i tecnici della NASA costituisce la fase più rischiosa, la temperatura nella zona immediatamente esterna al modulo raggiungerà circa i 2200°C. Il viaggio si concluderà con un bel tuffo nell'Oceano Pacifico.

Se volete seguire le grandiose avventure di Orion (e del piccolo microchip in cui sono stati scritti ben 1379961 di nomi), prendete carta e penna:
  • La missione, prevista per il giorno 4 dicembre, dura in tutto 4-5 ore
  • Il lancio è previsto alle 7:04 am (13:04 in Italia) da Cape Canaveral
  • Alle 10:05 am (16:05 in Italia) Orion raggiungerà la massima distanza dalla Terra
  • Alle 11:29 am (17:29 in Italia) è previsto il rientro a Terra 
  • La diretta streaming potrà essere seguita su NASA TV

Per concludere, ecco un'infografica della missione:

www.nasa.gov


Profilo dell'autore

HYBRIS: femmina (ma non troppo), geofisica di professione, scrivo per diletto. Chi mi ispira? Da Nietzsche a Voltaire, dal Maestro - quello finnico - a King, passando per tutti i piccoli grandi eroi della porta accanto che rendono questo mondo migliore. Amo: il culture shock, il fango e le stelle, i concerti, le avventure ed i posti inesplorati, l'incertezza, l'umiltà superba di chi ha cuore e menti grandi, gli animi caparbi.

Posta un commento Default Comments

emo-but-icon

Seguici!

Hybris&Joshua. Powered by Blogger.

HOT

NEW

Translate this blog!

Visite Totali

Mappa Visitatori

item
"